Categorie
Peugeot

Peugeot 3008, il diesel ibrido che mancava alle nostre tasche

La Peugeot  3008 Hybrid 4 rappresenta il primo ibrido  Diesel al mondo. Un corssover che riesce a coniugar eil piacere di guida al rispetto per l’ambiente.

I due motori: diesel ed elettrico permettono ottime prestazione, bassissime emissioni e consumi molto bassi.

La Peugeot 3008 al pari della Citroen DS4 nasce dalla fusione di vari concetti automobilistici SUV, monovolume, compatta…con un risultato estetico particolare che piace o non piace.

Dal punto di vista meccanico ed elettrico abbiamo due motori  e 4 ruote motrici “ecologiche”, tanta potenza abbinata a grande sicurezza e emozioni di guida più responsabili dal punto di vista ambientale.

Tre le modalità di guida:  ZEV, 4WD, Sport e Auto.

La modalità Auto è quella in cui l’elettronica gestisce tutto il sistema, bilanciando in modo ottimale tutte le prestazioni. ZEV (Zero Emission Vehicle) è la modalità di guida completamente elettrica. 4WD è la modalità a 4 ruote motrici: le ruote anteriori sono mosse dal motore diesel, quelle posteriori dal motore elettrico. La modalità  Sport prevede marce più rapide a regimi del motore più alti rispetto al normale.

Ma andiamo a vedere i numeri che sono quelli che interessano di più.

La Peugeot 3008 Hybrid4 sfrutta la potenza combinata dei due motori in accelerazione arrivando a raggiungere in totale la potenza di 147 kW (200 CV) .

Il motore termico 2.0 HDi FAP®  ha una potenza di 120 kW (163 CV) , quello elettrico di 27 kW  (37 CV). Coppia massima è di 500 Nm (300Nm del diesel e 200 Nm dell’elettrico).

I consumi dichiarati per il ciclo misto sono di 3,8 l/100 km  e le emissioni di anidride carbonica di 99 g/km . Quest’ultimo valore può aumentare in alcune versioni.

Prezzo?

Si parte da 36.800 euro, chiavi in mano con dotazioni di base ricchissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *