Categorie
Pneumatici

Hankook Enfren Eco H433, pneumatici ecologici da record

Gli pneumatici e lo stato di pressione delle gomme hanno un impatto importantissimo sul consumo di carburante. La pressione delle gomme deve essere quella corretta per abbassare anche notevolmente il consumo di benzina. Negli ultimi anni inotre i produttori di pneumatici  hanno fatto sforzi non indifferenti per mettere a punto mescole e battistrada che permettano di risparmiare.

Tra questi degno di nota è il nuovo Hankook Enfren Eco H433: è il primo pneumatico che ha ricevuto in Corea il massimo punteggio previsto dal sistema di valutazione dell’efficienza energetica degli pneumatici. E non solo. E’ anche il primo pneumatico importato in Giappone a ricevere il marchio AAA previsto dal sistema di etichettatura dell’efficienza degli pneumatici (il sistema sarà obbligatorio  anche da noi dal 1° novembre 2012.). Questo valore si basa sulla misurazione dell’efficienza energetica degli pneumatici. I parametri riguardano la resistenza al rotolamento e l’aderenza sul bagnato.

In Corea del Sud gli pneumatici sul mercato sono catalogati con punteggi da 1 a 5 in base alle prestazioni  e  la differenza in termini di efficienza energetica tra uno pneumatico con punteggio di 1 ed uno con punteggio di 5 è di circa 1,6 km al litro. Con quello che costa la benzina al giorno d’oggi non sono valori da sottovalutare assolutamente. Considerando che un’auto di medie dimensioni ha un serbatoio di circa 50 litri, , dotarsi di un treno di gomme con piunteggio massimo sognifica percorrere circa 80 Km in più ad ogni pieno.

Insomma sembra proprio che valga la pena dotarsi di pneumatici efficienti!!

1 risposta su “Hankook Enfren Eco H433, pneumatici ecologici da record”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *