Categorie
Volkswagen

Golf Blu-emotion, la variante elettrica, le prove su strada

Mancano ancora  circa 2 anni alla messa in commercio vera e propria, ma la Golf Blu E-motion fa parlare di sé  già da un bel  po’.

Si tratta della versione elettrica di una delle auto più amate degli utlimi decenni. Il concept   viene presentato in questi giorni al  H2Roma energy & mobility show. Esteticamente non si discosta dalla versione attuale (la sesta serie), ma  sotto la corazza è dotata di un motore elettrico da  115 cv (85 kw) e 270 Nm.

Le batterie agli ioni di litio sono sotto al bagagliaio che così  ha una capienza ridotta a  275 litri. Il peso delle batterie si fa sentire non poco, e infatti la macchina arriva a pesare, circa 200 kg in più rispetto alla versione con motore termico e cambio Dsg.

L’autonomia dicono arrivi fino a 150 Km con un adeguato stile di guida. Le modalità con cui ci si può mettere in strada sono 3: Confort+, Normal e Range+.

Con Confort+  si sfrutta completamente la potenza del motore elettrico arrivando ai  135 km/h. Con la guida  Normal,  la potenza è limitata a 65 kW (88 CV) e la velocità a 115 km/h mentre con Range+ la potenza è ridotta ulteriormente  a 50 kW (68 CV)  e la velocità massima a  105 km/h in modo da risparmiare energia.

Ecco le prime prove su strada:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *