Categorie
Nissan

e-Bee, l’auto del futuro dove tutto è possibile

Si chiama e-Bee, ed è stata presentata come concept all’Electronica  Trade Fair 2012 di Monaco.

Basata sulla Nissan Leaf  e realizzata dalla Visteon, rappresenta a tutti gli effetti l’auto del domani e tutto ciò che un sistema a 4 ruote dovrebbe offrire.

Visteon proietta l’auto nel 2020, anno in cui il sistema di car-sharing dovrebbe essere una delle scelte più diffuse.

Gli esterni , come si vede dalle immagini, sono chiaramente  quelli della Nissan Leaf  fatta eccezione per la livrea sgargiante ma gli interni sono completamente diversi da qualsiasi auto presente attualmente sul mercato.

Tutto all’interno trasuda di tecnologia ad altissimi livelli pensata appositamente per un utilizzo di car-sharing. Ciò significa che la e-Bee può memorizzare e archiviare i diversi profili degli utenti che la utilizzano, in un sistema di Cloud Computing in modo tale che ogni utente possa personalizzare gli interni secondo le sue necessità e ricaricarli nel momento dell’utilizzo dell’auto. Quindi si potranno personalizzare il colore , l’aspetto e il layout dei pannelli digitali, memorizzare delle impostazioni e così via.

La e-Bee è dotata di tre pannelli ai lati del volante come vedete nelle immagini sottostanti:

Oltre ai pannelli c’è un ulteriore display che proietta alcune informazioni utili al conducente direttamente sul parabrezza, come la velocità e l’autonomia dell’auto.

Il classico specchietto retrovisore è stato sostituito da un monitor che permette di controllare attraverso una telecamera posteriore, la visuale da 180 gradi della strada.

Tutto è personalizzabile e adattabile. Come ad esempio i vari moduli che consistono in dispositivi wireless di ricarica oppure telecamere supplementari. Il sistema audio è regolabile da ogni occupante dell’auto così come il sistema di climatizzazione che consiste in  un modulo clima, che combina l’impianto di riscaldamento, ventilazione e aria condizionata (HVAC) con il sistema refrigerante.  Gli interno sono realizzati in  resina riciclata, bio-materiali ibridi con fibre naturali e polipropilene riciclabile ampliato.

Nel video le potenzialità di quest’auto futuristica.

1 risposta su “e-Bee, l’auto del futuro dove tutto è possibile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *