Categorie
Mobilità

Dal 2013 Passo dello Stelvio a pagamento ma non per le elettriche e le ibride

Il Passo dello Stelvio da gennaio 2013 diventerà un percorso a pedaggio. Questo è quello che è stato deciso dalla giunta provinciale altoatesina. Il “Green pass” come è stato battezzato il pedaggio, sarà a carico di automobilisti e motociclisti. Buone notizie però per i possessori di auto elettriche ed ibride che ne saranno esenti.  Oltre a queste auto verdi non dovranno pagare il pass le bici , i veicoli guidati da persone con ridotta capacità motoria, i veicoli socio-sanitari e degli operatori economici della zona e ovviamente i residenti o proprietari terrieri.

Le tariffe:

  • 10 euro tagliando settimanale
  • 30 euro mezzi pesanti
  • 60 euro abbonamento stagionale (per veicoli fino a 18 tonnellate autobus esclusi) risotti a 20 per i residenti del comune di Stelvio

I Pass dovranno essere acquistati negli appositi punti vendita : 3 all’altezza del Passo, 2 a Trafoi, 1 a Gomagoi e 1 a Prato allo Stelvio. Solo 3 punti vendita saranno attrezzati al pagamento in contanti e cioè quelli di Trafoi, Gomagoi e Passo, gli altri saranno per i possessori di bancomat e carte di credito.Il presidente della Giunta Luis Durnwalder ha assicurato che  gli incassi verranno utilizzati per la manutenzione  e l’adeguamento della strada nonchè la valorizzazione della stessa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *