Categorie
Auto Mobilità

Arriva la ricarica veloce per le auto elettriche e i viaggi lunghi non sono più un tabù

elel.renaukt.colonnina

La notizia potrebbe rappresentare la svolta in positivo per la mobilità elettrica. Dalla collaborazione Enel e e Renault sono nate le nuove colonnine che permettono di ricaricare la batteria dell’auto in soli 30 minuti. Una conquista che permetterà finalmente anche alle auto elettriche di affrontare  viaggi lunghi senza l’ansia di soste eterne.

Il sistema si chiama  “Fast Recharge”  e permette la  ricarica in corrente alternata a 43 kW in 30 minuti. Tale sistema vedrà il debutto assieme alla nuova Renault Zoe, sicuramente una delle più belle auto elettriche in circolazione.

Con gli incentivi, se arriveranno, il costo della Zoe dovrebbe attestarsi sui 17.000 euro più i 79 euro al mese per la batteria. Un prezzo tutto sommato affrontabile per un auto i questo tipo. Anche perchè molte concorrenti a fatica scendono sotto i 30 mila euro.

Questo tipo di auto quindi avranno 3 possibilità di ricarica. Quella  casalinga da 3Kw (con una normale presa di corrente). La ricarica accelerata da 22 Kw nelle colonnine stradali  e quella dei fast recharger a 43 kw nelle stazioni apposite.

Stavolta Enel ha fatto le cose per bene in quanto tutto il nuovo sistema di centraline di ricarica sarà centralizzato e monitorato. La ricarica sarà possibile attraverso delle smart cards personalizzate.

1 risposta su “Arriva la ricarica veloce per le auto elettriche e i viaggi lunghi non sono più un tabù”

Rispondi a Marco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *